lunedì 21 dicembre 2015

RINGRAZIAMENTI AD PERSONAM ...

Siamo sicuri che converrete tutti con noi nel dire che è estremamente raro ai nostri tempi trovare persone in grado di manifestare coerenza tra nobili pensieri e gesti all'altezza. Per questo ci sentiamo di ringraziare profondamente chi, durante l'asta, è riuscito a dimostrarci che comportarsi con questo spirito è ancora una volta possibile.
Grazie di cuore Luca e MeMi,
I Balenghi e, in particolare, il Presidente

RINGRAZIAMENTI

+++ GRAZIE MILLE +++
Un grazie grande come l'intera ciclofficina per il calore e l'affetto dimostrato durante l'asta. Vi promettiamo che faremo tutto il possibile per mandare avanti la nostra realtà!
Bici, baci e tanti abbracci
I Balenghi
P.S: terzo sabato di gennaio dedicato alle bici comprate all'asta, per il resto state sintonizzati che ci saranno sicuramente altri eventi


venerdì 18 dicembre 2015

ASTA - MARMAZ SPECIAL

La Marmaz Special ha una storia controversa e non da tutti riconosciuta. Un'antica leggenda narra di 2 lunghi anni nei quali la Marmaz fece muffa in una nota ciclofficina del milanese per poi essere definitivamente dimenticata dal proprietario che nel frattempo aveva deciso di cambiare (fortunatamente per alcuni) gusti. Nonostante la cortina di fumo che avvolge la storia di questo progetto incompiuto, la fine è sicuramente degna di nota. Ecco quindi che ve la proponiamo all'asta corredata di componentistica nuova di pacca: serie sterzo Tecora e movimento centrale VP. Nelle foto vengono inoltre presentate una forcella Columbus dal collo corto (soli 118mm) e delle ruote fixed nuove di pacca con copertoncino annesso che però verranno battute singolarmente.

Per le foto clicca sul link sottostante:

ASTA - Marmaz Special




giovedì 17 dicembre 2015

ASTA - TELAIO MONTI

"Và a Bagg a sona l'ôrghen" e già che ci sei fermati davanti alla storica sede di Monti cicli per regalare un pensiero ad uno dei più grandi meccanici della storia del ciclismo italiano il cui nome è legato indissolubilmente, tra gli altri, a sua santità monsieur Anquetil. Il telaio che quì vi proponiamo è un gioiellino della metà degli '80 verniciato dall'allora astro nascente Dossena Carlo, un gioiello di artigianato al quale non si poteva che montare un movimento centrale Campagnolo. Misure grandicelle, 57 quadro circa.

Clicca sul link sottostante per le foto del telaio.

ASTA - Telaio Monti


mercoledì 16 dicembre 2015

ASTA - DONISELLI

Clicca sul link sottostante per vedere tutte le foto relative a questa bici.

ASTA - Doniselli


ASTA - GANNA

Clicca sul link sottostante per vedere tutte le foto relative a questa bici.

ASTA - Ganna


ASTA - TAMBURINA

Clicca sul link sottostante per vedere tutte le foto relative a questa bici.

ASTA - Tamburina


ASTA - ATALA

Clicca sul link sottostante per vedere tutte le foto relative a questa bici.

ASTA - Atala


ASTA - HUMBERS

Clicca sul link sottostante per vedere tutte le foto relative a questa bici.

ASTA - Humbers


ASTA - VICINI

Clicca sul link sottostante per vedere tutte le foto relative a questa bici.

ASTA - Vicini


ASTA - GRAZIELLA DORINA

Clicca sul link sottostante per vedere tutte le foto relative a questa bici.

ASTA - Graziella Dorina


ASTA - GRAZIELLA GARDA

Chi disegnò per primo questo fantastico mezzo fu Donzelli, chi la produsse Carnielli con brand Bottecchia (altro mostro sacro) in quel di Vittorio Veneto. Un colpo di genio simile non può che votarsi all’eternità e anche per questo riscosse grande successo tra gli artisti del tempo: si narra che Salvador Dalì non si spostasse di un centimetro senza la sua fedele compagna di pedalate; e che dire di Alfred Hitchcock che pedalando di gran lena sulle strade di “Frisco” Bay tenta di seminare un folto stormo di gabbiani inferociti? Ritornando a noi, di questi tempi è diventato quasi rassicurante vedere ogni tanto una Graziella spezzare il via vai degli ultimi prodotti di plastica di un mercato che troppo presto si è dimenticato di come si fa a costruire una bicicletta. Guardare e imparare. Gli anni passano, i miti (non) invecchiano.

Clicca sul link sottostante per vedere tutte le foto relative a questa bici.

ASTA - Graziella Garda



martedì 15 dicembre 2015

ASTA - LEGNANO "R"

Un gioiello di nero vestito che fa dell’eleganza il suo punto di forza. La firma indelebile incisa nella componentistica lascia in scia la caratteristica aura di mito … proprio come la Bianchi “R”.

Clicca sul link sottostante per vedere tutte le foto relative a questa bici.

ASTA - Legnano "R"



ASTA - BIANCHI "R"

Un gioiello di nero vestito che fa dell’eleganza il suo punto di forza. La firma indelebile incisa nella componentistica lascia in scia la caratteristica aura di mito.

Clicca sul link sottostante per vedere tutte le foto relative a questa bici.

ASTA - Bianchi "R"



ASTA - SPEED CROSS

Siete proprio certi che alle origini del mito della MTB ci sia una banda di ragazzotti americani degli anni '70 vogliosi di rompersi l'osso del collo sulle discese sconnesse dei monti californiani?
La Storia lo dice. Ma la Storia commette un grossolano errore se pensiamo a quei "bagài" (ragazzini) padani che negli stessi anni animavano grandiose sfide a suon di spallate giù dai ripidi pendii prealpini e tra nebbia, campi e fossi della Bassa!
Questo gioiello conserva interamente il profumo di quelle incredibili avventure.

Clicca sul link sottostante per vedere tutte le foto relative a questa bici.

ASTA - Speed Cross



ASTA - CONDORINO FALCO

Un'altra bellezza d'altri tempi, ben conservata, componentistica originale e coerente di pregio (rifatevi gli occhi con il deragliatore simplex juy 51...), il manubrio condorino sportivo è un evergreen che in città fa il suo onesto lavoro zigzagando tra le eterne auto in fila!! Una bici che allo stesso tempo può dirsi da collezione e pronta alle sfide della quotidianità metropolitana

Clicca sul link sottostante per vedere tutte le foto relative a questa bici.

ASTA - Condorino Falco



ASTA - TEMPESTA

Rimaniamo sul territorio.. Sesto San Giovanni, anni '50, un'area sacra per tutto ciò che ha a che fare con i metalli. Un telaista DOC: Michele Tempesta, emigrante da Bari con mano fatata. Non c'è molto da aggiungere, le finiture del telaio parlano da sole. Un altro pezzo di gran pregio!

Clicca sul link sottostante per vedere tutte le foto relative a questa bici.

ASTA - Tempesta



ASTA - PRIMULA

Sella Cinelli, reggisella e deragliatore anteriore Campagnolo, freni Universal, pipa 3TTT e guarnitura Stronglight fanno di questa delizia una bici laboratorio, un'enciclopedia del ciclismo che contrappone al peso della storia che indossa la grazia della sua livrea!

Clicca sul link sottostante per vedere tutte le foto relative a questa bici.

ASTA - Primula



ASTA - BIANCHI AQUILETTA

Incominciamo con la prima chicca. Questa signorina è una bellezza d'altri tempi, perfettamente conservata e con dei dettagli che fanno gridare allo scandalo. Innamorarsi non è mai stato così facile ...

Clicca sul link sottostante per vedere tutte le foto relative a questa bici.

ASTA - Bianchi Aquiletta


lunedì 14 dicembre 2015

ASTA BICICLETTE - CICLOFFICINA BALENGA - DOMENICA 20 DICEMBRE ORE 14:30

Come ormai tutto il mondo sa, la Ciclofficina è costretta a spostarsi; la nuova sede avrà sicuramente bisogno di una bella sistemata e di un budget di partenza importante.
Proprio per questo motivo i balenghi hanno deciso di aprire i loro forzieri mettendo a disposizione una parte dei loro gioielli a chi si dimostrerà più abile e generoso.
L'occasione è ghiotta e più unica che rara, gli scrigni balenghi nascondono tesori di incommensurabile valore!
Dunque non ci resta che ricordarvi che a natale NON C'E' REGALO PIU' GRADITO DI UNA BELLA BICICLETTA!!!

P.s: non solo i gioielli saranno proposti al pubblico astante, per rendervi conto di ciò che offriamo date un'occhiata alle foto che man mano caricheremo all'interno della pagina dell'evento!

Ecco il link:

EVENTO SU FACEBOOK